domenica 31 gennaio 2016

Pazze per il Natale #02 sfida gennaio

Ciao
ecco arrivata all'appuntamento della sfida del blog Pazze di Natale.

Vedere qua:

http://pazzexilnatale.blogspot.it/2016/01/sfida-gennaio-2.html

Vincolo total white.

Non sapevo cosa fare alla fine ho pasticciato un po' e ho fatto questa card con i pupazzi di neve e la stellina per dire auguri.




sabato 30 gennaio 2016

Mia grafica









http://www.xenascreations.org/TRADUZIONI/ReneeGraphism/Steampunk_22/Steampunk_22.html







http://www.xenascreations.org/TRADUZIONI/CREALINEGRAPHIC/Nara/Nara.htm



Letture 2016 #3 Le anatre di Holden sanno dove andare Emilia Garuti #secretbookchallenge

Le anatre di Holden sanno dove andare - Emilia Garuti

Trama

Una allergia diffusa verso l'ipocrisia degli adulti, a partire da quegli immaturi dei suoi genitori, l'orrore puro per gli happy end e le soluzioni preconfezionate e, soprattutto, una voglia matta di dare del filo da torcere a "Denti L'Oréal", la psicologa col muso da lucertola che mamma e papà pagano profumatamente per mettere un freno ai suoi colpi di testa. Questa è Will, per la precisione Willelmina, l'eroina irriverente e sognatrice di questo libro, che, come un lupo ferito, ha decisamente smarrito il branco. Nell'arco di un settembre nero che chiude l'ultima estate da liceale, mentre i suoi coetanei si fanno elettrizzare dalle mille luci della vita universitaria, Will si aggira senza meta come un'aliena su un pianeta sconosciuto. Unico scudo: l'ironia. E la musica, certo. E improvvisamente Matteo, il ragazzo strano e "poco collaborativo" della sala d'attesa, che la rincorre per mezza città nel tentativo di riportarla indietro. Che cosa vuol dire davvero essere giovani? E quanto costa l'autenticità? A chi si è fermato e non sa dove andare, a chi si sente fuori sincrono, fragile, confuso e sbagliato. A chi è giovane adesso e a chi non lo è più, ma ha buona memoria. Tutti, almeno in una fase della vita, abbiamo potuto dire: io sono Will. "Le anatre di Holden sanno dove andare" è un piccolo classico sulla paura di crescere.

Ho vinto questo libro al giveaway di compleanno del blog the my diary secret . Il titolo, la trama e la copertina del libro mi hanno colpito molto. Il personaggio di Will mi è piaciuto anche se non condivido sempre quello che fa e pensa. Ha espresso in modo ottimale i disagi dell'adolescenza quando i ragazzi sono davanti a delle scelte importanti della propria vita. Però non è tra i miei libri preferiti, la storia non mi ha interessato molto, mi ero immaginata una storia diversa. Non mi ha colpito. Do 3 stelle a questo libro.....sono sincera ho perso dei pezzi perchè nel libro mancavano delle pagine sono passata dalla pagina 122 alla pagina 135. Se il libro mi aveva colpito di più prendevo l'ebook sul sito kobo.


Dal libro

...Bisogna credere in qualcosa o non si va avanti.

Con questo libro partecipo al #secretbookchallenge del blog the my secret diary.



Per il mese di febbraio ho scelto:


Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà - Luis Sepulveda
 F= Febbraio/Fedeltà






venerdì 29 gennaio 2016

Letture 2016 #2 Una scelta importante - Simone Dalla Valle

Una scelta importante - Simone Dalla Valle

Trama

Simone Dalla Valle è uno dei più giovani e affermati dog trainer italiani: è il conduttore della fortunata trasmissione televisiva "Missione Cuccioli". Con questo libro, per la prima volta, spiega tutto ciò che bisogna sapere per scegliere e accogliere un cane; e per vivere una vita felice al suo fianco. Perché anche un bambino può essere il migliore amico del cane. Età di lettura: da 8 anni.

Libro che mi ha fatto conoscere una mia collega di lavoro. Libro scritto molto bene per i bambini ma utile anche per gli adulti. Contiene consigli utili e pratici sul mondo del cane. Insegna l'educazione del cane con il metodo gentile nel rispetto del nostro amico a 4 zampe. Consigliatissimo. 5 stelle-


Dal libro

  • Mi avete chiesto chi sono i miei amici. Le montagne, Signore, e un cane grosso quanto me che mio padre mi comprò". Emily Dickinson 
  • ...E' il fatto stesso di appartenere a un gruppo forte e organizzato che ci renderebbe tranquilli e felici di non essere sbarcati sull'isola sbagliata!
  • Per costruire una buona relazione con il vostro cane non è certo necessario camminare a 4 zampe o ululare alla luna, ne tanto meno andare a caccia e marcare il territorio.
  • Prima di tutto dovete ricordare che premiare è sempre meglio di punire...mai dimenticare per quanto sia il nostro migliore amico, il cane è e rimane un cane! Tutto quello che pensa, lo pensa da cane e sarà così per sempre!



  


giovedì 28 gennaio 2016

Letture 2016 #01 Non volare via Sara Rattaro

Non volare via  - Sara Rattaro

Trama


Matteo è nato sordo. È il padre a essere volato via, perché ha deciso di fuggire dalle sue responsabilità. All'inizio non era stato facile crescere il piccolo Matteo. Eppure tutti si erano fatti forza in nome di un comandamento inespresso: restare uniti grazie all'amore. Ma è stato proprio l'amore a travolgere Alberto, un amore perduto e sempre rimpianto. Uno di quei segreti del passato che ti sconvolgono la vita quando meno te l'aspetti. Lo fa quando credi di essere al sicuro, perché sei adulto e sai che non ti può succedere. E poi ti trascina nell'impeto di inseguire i tuoi sogni. Ma adesso Alberto ha una famiglia che ha bisogno di lui.

Non volare via di Sara Rattaro, storia di una famiglia, del loro legame e delle loro scelte. Una storia che parla d'amore. Nella vita si fanno degli errori, a volte anche gravi, però dove ci sono stati legami forti si possono recuperare gli affetti anche quando si sbaglia. Romanzo che parla anche di disabilità e quello che questa influisce sulla famiglia. Si parla di Matteo e della sua sordità. Nella vita si fanno sempre delle scelte e per farlo bisogna decidere e questo può portare a perdere qualcosa di noi. E' stata una bella lettura, la Rattaro per me scrive bene, però non mi ha soddisfatto al 100%, forse perché mi aspettavo di più da questa lettura. Certi punti mi sono sembrati un po' troppo romanzati, da telenovela.
Per questo ultimo motivo non do 5 stelle ma 4.



Dal libro

  • Conosco le regole,
       il silenzio è mio amico.
       E quando ho paura,
       La mia voce sei tu.
  • Per essere straordinari non è necessario nascere perfetti.
  • Incolonniamo i numeri per far tornare bilanci, siamo rigorosi nel sistemare la scrivania e maniacali nel posizionare i calzini secondo il colore. Mettiamo a posto ricevute, contratti, la lavatrice, il motore se picchia in testa e le persone prepotenti. Lo facciamo perché ne siamo capaci,  è scritto nel nostro DNA ed è impossibile sottrarci. Ma quando si tratta della nostra vita ecco che arriva il caos, perché mettere in ordine significa trovare una logica, fare una selezione, quindi perdere qualcosa. O qualcuno.
  • 2^ regola - Mai attaccare se non si è perfettamente difesi.
  • "Internet! E' più economico di un investigatore privato..."
  • Siamo abituati a vedere sempre solo un lato della luna ed è così anche per la vita, ne vediamo solo un pezzo e lo confondiamo con l'intero. Quando riguardo noi non riusciamo ad accettare che qualcuno ne sappia di più, ma se accade, e ce ne rendiamo conto, ecco che la nostra luna è destinata a crollare.
  • Desiderare che il tempo si fermi e che una giornata duri all'infinito per stare con chi ami è davvero qualcosa di cui doversi rimproverare?
  • Goditi ogni cosa, ogni sogno e ogni progetto, perché domani potrebbe essere diverso.
  • 4^ regola: la miglior difesa è un buon attacco.
  • Le cose non sono mai completamente giuste o completamente sbagliate.
  • Ogni cosa si può mettere in ordine, i numeri come le lettere, le parole come i nomi. Ordinare significa selezionare, decidere, ma anche scegliere.

mercoledì 27 gennaio 2016

WWW.. Wednesday! #18

Ciao, su vari blog ho trovato la rubrica WWW.. Wednesday! e ho deciso di partecipare anch'io. La mia però non sarà una rubrica settimanale, non avrà una scadenza fissa, dipende dal tempo della fine di lettura del libro in corso.

#1 Che cosa stai leggendo?


Le anatre di Holden sanno dove andare Emilia Garuti
Questa lettura fa parte della #secretbookchallenge.


#2 Che cosa hai appena letto?


Una scelta importante - Simone Dalla Valle

#3 Che cosa leggerai prossimamente?


Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà - Luis Sepulveda

Questa lettura fa parte della #secretbookchallenge.

Febbraio/fedeltà

Libro da leggere #1

01/01/2016

Oggi voglio aprire una nuova rubrica: Libro da leggere.
Sarà un libro preso da un post di un blog.  Inizio da oggi. Quando aggiornerò il post cambio anche la data. Poi dal 25 gennaio sceglierò il libro da leggere tra quelli in elenco.

1)Voglio iniziare con un libro visto sul blog di Francy

La risposta è nelle stelle - Nicholas Sparks

2) Dal blog di Rowan

L'usignolo - Kristin Hannah

02/01/2016

3) Dal blog di Silvia

"Il gatto di Natale" di Robert Westall

4) Dal blog di Dafne

Io sono il messaggero - Markus Zusak

5) Dal blog di Francy

 Il gatto che aggiustava i cuori - Rachel Wells

6) Dal blog di Valentina
 E adesso statemi a sentire -  Sandra Luigia Rebecchi

7) Dal blog di Isy e Lya

Te lo dico sottovoce - Lucrezia Scali   (ho l'ebook)

8) Dal blog di Druise
Gli umani - Matt Haig

9) Dal blog di Otiumentis

Olga di carta- di Elisabetta Gnone
Marcovaldo-di Italo Calvino
La bambina che amava Tom Gordon-di Stephen King
Il Signor W-di Federica  Leonardi

09/01/2016

10) Dal blog di Mirial

La città nascosta - Melania D'alessandro (che poi è Mirial)

15/01/2016

11) Dal blog themydiarysecret

La Bambina dai Capelli di Luce e Vento di Laura Bonalumi

12) Dal blog di Chiara Hutchers


L' accademia del bene e del male -   Chainani Soman

22/01/2016

13) Dal blog di Mirial



"Tilly Duc. Il segreto della Casa dei Tetti Blu" di Katja Centomo

14) Dal blog di Deborah

Il bambino in cima alla montagna - John Boyne


"LA RAGAZZA CON LA BICICLETTA ROSSA"  Monica Hesse

15) Dal blog di Francy

La bambina numero 8 - Kim Van Alkemade

16) Dal blog di Francy

Dralon - M.C. Willems


25 gennaio 2016

Devo scegliere il libro che leggerò prossimamente....cosa scelgo?  Volete indovinare. Il 31 di gennaio  o al massimo il 1 di febbraio vi dirò il titolo del libro che ho scelto.  Ho deciso di fare un giochino....chi indovina il titolo del libro che scelgo riceverà un piccolo regalino. Basta mettere nel commento il titolo del libro.

27/01/2016

Con questo post partecipo all'iniziativa in corso #24 di Daniela.


http://decoriciclo.blogspot.it/2016/01/iniziative-in-corso-24-comunicazione-di.html




martedì 26 gennaio 2016

Libri letti 2015 novembre e dicembre 2015

http://robbyroby.blogspot.it/2015/11/libri-letti-2015-settembre-ottobre.html

Novembre
1)

La casa dei cani fantasma - Allan Stratton

E' stata una lettura piacevole. Ho letto l'ebook preso sul sito Kobo. Mi ha colpito la curiosità di Cameron, le sue indagini. Una lettura che unisce la fantasia con la realtà. Storia molto avvincente. E' stata una lettura meravigliosa, anche se è tra i libri per i ragazzi è una lettura adatta a tutte le età. 

Trama:
La vita di Cameron non è quella di un qualsiasi ragazzo. Da cinque anni lui e sua madre sono braccati dal padre, un uomo violento che li tormenta. Ogni volta li trova, e ogni volta ricomincia la fuga, con un nuovo viaggio disperato in cerca di un altro posto dove stare per un po'. La vita di Cameron è fatta di sospetti, ansie, e molta paura. Sua madre non fa che ripetergli di non fidarsi di nessuno, e l'ha convinto a tal punto che Cameron comincia a non fidarsi più neppure di se stesso. Quando poi si trasferiscono in una fattoria isolata, nella speranza di passare inosservati, la vita del ragazzo diventa un vero incubo. Solitudine e paure si materializzano in visioni inquietanti: un branco di cani feroci, il fantasma di Jacky, un bambino morto tanti anni prima, di cui nessuno vuole parlare. Ma Cameron deve sapere. E comincia a fare domande che scuoteranno l'apparente tranquillità di quel posto dimenticato da tutti. Tranne che da suo padre.

Dal libro:
  • Gli alberi sono come le persone. Siamo vivi, poi diventiamo solo ricordi, e poi non siamo più neppure quello.
  • Tutti hanno dei segreti. La cosa migliore è lasciarli perdere.
  • Lei non dimentica i bisticci, però è bravo a metterli da parte. Sono come le decorazioni natalizie: nascoste alla vista, ma facili da tirare fuori all'occorrenza.
  • Qualche volta le persone ti fanno un favore senza aspettarsi niente in cambio. Si chiama essere gentili.
  • Tutti facciamo cose stupide, piccolo, cose a cui non si può porre rimedio. Cose come scappare e mandare all'aria una famiglia. Cose come mentire alle persone che ci vogliono bene.

Dicembre

1)



Il mio splendido migliore amico - A.G. Howard

Libro vinto all'iniziativa di Fiore #IoLeggoPerchè.


 E' stata una bella e avvincente lettura. Questo romanzo mi ha incantato . Un bel fantasy. Mi è piaciuta la figura di Alyssa, una ragazza molto coraggiosa. Libro scritto bene e la lettura è molto scorrevole. Sono contenta di aver scoperto questo libro, bella rivisitazione di "Alice nel paese delle meraviglie".

Trama:

Alyssa Gardner riesce a sentire i sussurri dei fiori e degli insetti. Peccato che per lo stesso dono sua madre sia finita in un ospedale psichiatrico. Questa maledizione affligge la famiglia di Alyssa fin dai tempi della sua antenata Alice Liddell, colei che ha ispirato a Lewis Carroll il suo Alice nel Paese delle Meraviglie. Chissà, forse anche Alyssa è pazza, ma niente sembra ancora compromesso, almeno per ora, almeno fin quando riuscirà a ignorare quei sussurri. Quando la malattia mentale della madre peggiora improvvisamente, però, Alyssa scopre che quello che lei pensava fosse solo finzione è un’incredibile verità: il Paese delle Meraviglie esiste davvero, è molto più oscuro di come l’abbia dipinto Carroll e quasi tutti i personaggi sono in realtà perfidi e mostruosi. Per sopravvivere e per salvare sua madre da un crudele destino che non merita, Alyssa dovrà rimediare ai guai provocati da Alice e superare una serie di prove: prosciugare un oceano di lacrime, risvegliare i partecipanti a un tè soporifero, domare un feroce Serpente. Di chi potrà fidarsi? Di Jeb, il suo migliore amico, di cui è segretamente innamorata? Oppure dell’ambiguo e attraente Morpheus, la sua guida nel Paese delle Meraviglie?

Dal libro:
  • "Puoi guarire la tua famiglia. Usa la chiave per portare i tuoi tesori nel mio mondo. Rimedia agli errori commessi da Alice e spezza la maledizione. Non fermarti finché non mi avrai trovato.
  • Non mi arrenderò senza combattere.

Novembre  letto 1 libro

Dicembre    letto 1 libro

Totale libri letti 2015: 16

Partecipo a...giveaway baule di inchiostro

Ho deciso di partecipare al giveaway di Chiara

Qua tutte le indicazioni per partecipare:

http://bauledinchiostro.blogspot.it/2016/01/compliblog-ringraziamenti-e-giveaway.html



mercoledì 20 gennaio 2016

WWW.. Wednesday! #17

Ciao, su vari blog ho trovato la rubrica WWW.. Wednesday! e ho deciso di partecipare anch'io. La mia però non sarà una rubrica settimanale, non avrà una scadenza fissa, dipende dal tempo della fine di lettura del libro in corso.

#1 Che cosa stai leggendo?


Una scelta importante - Simone Dalla Valle

#2 Che cosa hai appena letto?



Non volare via - Sara Rattaro

#3 Che cosa leggerai prossimamente?



Le anatre di Holden sanno dove andare Emilia Garuti
Questa lettura fa parte della #secretbookchallenge.


Gennaio/Garuti

venerdì 15 gennaio 2016

Pazze per il Natale #01 sfida gennaio

Ciao
buon fine settimana. Ho deciso di fare la sfida di gennaio del blog pazze per il natale


Vedere qua:

http://pazzexilnatale.blogspot.it/2016/01/sfida-gennaio-1.html


Vincolo qualcosa di scintillante.


E allora ho fatto questa card, io non sono una creativa ma una pasticciona, però mi diverto tantissimo .



Mi sono iscritta a ...

Mi sono iscritta al  progetto “Swiffer” del Club dei Desideri.



I prodotti Swiffer aiutano a rimuovere in modo efficace i peli dei nostri amici a quattro zampe, catturando 3 volte più peli e polvere rispetto ad una scopa tradizionale o ad un piumino tradizionale.


E ora aspetto se la mia candidatura viene accettata. Uso i panni Swiffer e sono veramente comodi.



Mi sono anche iscritta alla campagna di Santàl Fruttalat di The insider.


Partecipo a ...due swap dedicati a San Valentino

3^ Swap del cuore di Fiore



Qua come partecipare:
http://fioredicollina.blogspot.it/2016/01/3-swap-del-cuore.html




Partecipo anche allo swap San Valentino di Veronica



Qua come partecipare: 
http://lacittasegreta.blogspot.it/2016/01/san-valentino-e-allora-che-ne-dite.html


venerdì 8 gennaio 2016

Prodotti finiti #12 dicembre 2015

http://robbyroby.blogspot.it/2015/12/prodotti-finiti-11-novembre-2015.html

Voglio vedere quanti prodotti finisco in un anno.

Dicembre 2015 

1.2.3.

Deodorante Natura Amica Allume di rocca

http://robbyroby.blogspot.it/2015/07/prodotti-finiti-7-luglio-2015.html

Doccia Shampoo Anthyllis
http://robbyroby.blogspot.it/2015/10/prodotti-finiti-9-settembre-2015.html

Collutorio GengiMed 

Preso da mio marito al supermercato Rossetto di Cremona. Costa pochissimo. Aroma alla menta. Sapore gradevole. Da ricomprare: penso di si.

Ricordo che queste sono solo mie opinioni personali e non prendo nessun compenso per quello che scrivo.

Riassunto :


Collutorio 13

Detersivo caps per lavatrice: 4

Deodorante (Robby): 12

Detergente intimo: 3

Detersivo per piatti:5

Gel doccia shampoo (Roby): 6

Bagno doccia (Robby):10

Dentifricio: 6

Deodorante per ambiente: 1

Shampoo (Robby) : 2

Deodorante Roby: 6

Detersivo capi delicati/lana: 2

Detersivo capi/sintetici: 4

Terra viso: 1
Acqua profumata/profumo: 2

Sapone mani: 1

Ammorbidente: 3

Detersivo Sapone Marsiglia: 1

Detersivo liquido lavatrice: 2
gel per barba: 1


Doccia Shampoo Robby: 2




#secretbookchallenge #1

Ho deciso di partecipare alla challenge del blog My secret Diary.

Qua le informazioni per partecipare:
http://themydiarysecret.blogspot.it/2015/12/secretbookchallenge.html


 Bisogna associare ai mesi dell'anno un libro che contenga nel titolo o nel nome o cognome dell'autore, almeno una parola che abbia come iniziale la stessa iniziale del mese corrente...


Per Gennaio  dobbiamo trovare un libro che si trova nella nostra libreria che contenga nel titolo o nel nome e cognome dell'autore la lettera G.

Condividerò le fotografie dei libri scelti su Instagram con l' hashtag #secretbookchallenge.




Sceglierò il libro da leggere mese per mese.

Per Gennaio ho scelto: Le anatre di Holden sanno dove andare di Emilia Garuti
G=Gennaio/Garuti


venerdì 1 gennaio 2016

Partecipo a...giveaway happy holidays






Partecipo al Giveaway di Francy


http://neversaybook.blogspot.co.uk/2015/12/giveaway-happy-holidays_26.html?m=1


Film di Natale: A Christmas Carol

Mi piace molto questo film e secondo me è fatto molto bene. Uno dei film più belli sul Canto di Natale.  Un film visto tante volte, non mi annoia mai. Film che fa riflettere.  Non bisogna pensare solo a noi stessi, al denaro ma pensare anche agli altri, essere più buoni, onesti, generosi e non egoisti.

Canzone di Natale: E non serve che sia Natale - Pooh

Canzone che fa riflettere sul senso della vita. Oggi nel mondo c'è tanto male. Si scordano i veri valori, si vuole essere i primi in tutto. Questa è una canzone per me speciale e da un messaggio di amore, di speranza e che nella vita non dobbiamo essere egoisti e  fare i buoni solo a Natale.

Quanta polvere fa il mondo mentre va,

copre tutto e non ci fa vedere più,

le stagioni i dubbi i figli e le speranze

e rincorriamo i sogni qua e la.

Che rumore che fa il mondo mentre va,

tra motori guerre soldi e gelosie,

confondiamo il giorno dopo

con l'eternità

e l'allegria con la felicità.

E intanto tra noi scommettiamo la vita

traversando da soli il mare

per scoprire cos'è che vale.

Facci uscire dal temporale

prima che ci trascini via.

Dacci strade per ritornare

dove non siamo stati mai.

E non serve che sia Natale

per scoprire di avere un cuore,

per capire, per sperare un po'.

Che fatica che fa il mondo mentre va,

tutti in corsa per un posto

in prima fila.

O sei primo o sei nessuno.

Tutto o niente.

E il senso della vita se ne va.

E intanto tra noi ci aggiustiamo la vita,

con amori e con medicine,

mentre il tempo ci scappa via.

Facci piangere per qualcuno

che ci lascia e non tornerà.

Dacci braccia per un amico

che ci prova e non ce la fa.

Se ogni tanto ci fermassimo

a pensare.

Se ci fosse tempo per ricominciare.

Se vivessimo e lasciassimo campare.

Sarebbe tutti i giorni un po' Natale.



Libro di Natale: Primo titolo che mi è venuto in mente è il Canto di Natale di Charles Dickens però visto che ho parlato di questo nel film allora come libro scelgo: Cinque cuccioli sotto l'albero W. Bruce Cameron  devo ancora leggere questo libro però penso che è una lettura dolce e ricca d'amore. Adoro leggere libri sugli animali in particolare cani.  Una bella favola natalizia.

Frase sul Natale: Se ci diamo una mano i miracoli si faranno e il giorno di Natale durerà tutto l'anno. Gianni Rodari

Mi piace questa frase, sarebbe bello aiutarci a vicenda.

 

Lettori fissi

“Ai sensi della Legge 7 marzo 2001, n.62, il presente Blog, non rappresenta una testata giornalistica in quanto sarà aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale. Certe immagini e scritti qui inseriti sono tratti da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo e saranno subito rimosse. Gli argomenti trattati dal blog sono frutto di riflessioni personali, qualora urtassero la suscettibilità di qualcuno siete pregati di segnalarlo.”